Commenti alle partite

Logo-50-Rozzano-s

I Lions tornano a ruggire

Dopo un lungo digiuno, tornano alla vittoria i Lions vincendo in casa contro la Junior Vigevano 62-52. Partita equilibrata che vede le due squadre rispondere colpo su colpo ai canestri avversari. Partono decisamente bene i ragazzi di coach Fumagalli che non concedono nulla in difesa agli avversari e realizzando in contropiede efficacemente, costringendo la Junior ad un timeout per riorganizzare l’offensiva (parziale di 13-0 nei primi 5 minuti di primo quarto). Dopo il minuto di sospensione, Vigevano torna in campo con un altro spirito iniziando a segnare con continuità, ma i Lions sono concentrati e rispondono agli attacchi avversari con buoni contropiedi che permettono di mantenere la distanza di 10/12 punti. Nel secondo quarto la Junior Vigevano mette in campo la zona mettendo i bastoni fra le ruote ai nostri ragazzi che iniziano ad avere qualche difficoltà sul lato offensivo. Tuttavia, il primo tempo si conclude con un vantaggio per i Lions di una decina di punti. Il terzo quarto parte però male. I Lions entrano molli in campo, Vigevano ringrazia e corre realizzando un controparziale che annulla quello iniziale dei nostri ragazzi. La partita si riapre a metà del terzo periodo, ma i nostri leoni tornano in campo con la giusta convinzione, con la giusta determinazione. Dopo il timeout per placare l’ondata avversaria, una serie di triple permettono ai biancoverdi di respirare, tornando ad una distanza di 7/8 lunghezze. L’ultimo quarto vede Vigevano provare la rimonta finale per vincere una partita molto importante, ma la resistenza dei Lions la fa da padrona nel finale. I nostri ragazzi gestiscono, infatti, i minuti finali giocando con il cronometro e chiudendo sul +10. Finalmente si torna alla vittoria, in casa e contro una diretta avversaria. Piccolo balzo in classifica che fa respirare un pò i ragazzi biancoverdi, anche se la strada è ancora tutta in salita, Forza Lions!!

Ricominciamo dalla prossima...

Un’altro giro da giocare con 6 cestisti per coach Galimberti, un’altra inevitabile sconfitta. Questa volta con un severissimo 110 a 32. C’è poco da dire purtroppo, si proverà a ripartire dalla prossima settimana, dovrebbero rientrare Saul Costa e Niccolò Cea, anche se purtroppo abbiamo perso per un brutto infortunio al naso Marco Trinetta. Se tutto andrà bene la prossima partita potremo giocarla per lo meno in 9, che qualcuno ce la mandi buona!

Brutta prova, occasione persa

Perdono in casa gli Eagles, 56-48 contro Malaspina. Una grande occasione persa quella dei nostri Under 16 che, dopo due vittorie consecutive, perdono l’opportunità di agguantare una terza vittoria tra le mura amiche contro un’avversario alla loro portata. Una giornata no che si nota subito dalla scarsa precisione e freddezza nella realizzazione (primi 5/6 tiri sbagliati dai nostri Eagles sotto canestro). Dall’altra parte, invece, Malaspina non lascia scampo e nei minuti iniziale segna a ripetizione portandosi sull’11-2 alla fine dei primi dieci minuti. Una svolta si ha nel secondo periodo quando i ragazzi di coach Lanzi tornano in campo nettamente più concentrati, solidi in difesa e soprattutto più precisi a canestro, tonando col fiato sul collo agli avversari (19-16 a pochi minuti dalla fine del primo tempo). Ma la reazione dura poco, o meglio la concentrazione. Sotto pressione Gli Eagles perdono nel giro di pochissimi minuti 3/4 palle micidiali, che permettono agli avversari di segnare in assoluta libertà, tornando avanti di 10 punti (26-16 fine primo tempo). Nel secondo tempo la reazione c’è ma il Malaspina gestisce con sapienza il vantaggio, rispondendo ai canestri dei nostri Under 16 con una serie di triple nell’ultimo periodo che chiudono la partita. Agli Eagles non basta la buona volontà nel finale e sono costretti a cedere sul -8. Davvero una brutta prova dei nostri ragazzi che perdono così l’opportunità di salire ulteriormente in classifica. Due punti che alla fine della stagione daranno molto fastidio. Forza Eagles!

Rozzano Tigers

Non ci sono commenti al momento. In attesa della seconda fase di campionato.

Che fatica Dragons! Vittoria all'ultimo respiro

Altra partita in casa per i Dragons e altra vittoria, questa volta ai danni di Voghera, con il risultato di 45-43. Vittoria importante che porta momentaneamente secondi i nostri ragazzi, ma numerose sono state le difficoltà durante la gara. Non una buona partenza dei nostri ragazzi che sono costretti a rincorrere gli avversari che alla fine del primo quarto sono avanti di 3 punti (17-14). Nel secondo tempo buona reazione degli Under 13 biancoverdi che corrono e pressano a tutto campo, conquistando numerosi palloni e concludendo in contropiede. La fine del primo tempo vede i ragazzi di coach Lanzi avanti di 5 punti. La partita continua ad essere equilibrata anche nel secondo tempo. Voghera tenta il recupero portandosi in parità alla fine del terzo quarto. I Dragons incassano il colpo e rispondono tornando in vantaggio agli inizi del quarto periodo. La partita di infiamma nei minuti finale con botta e risposta da parte di entrambe le squadre dove la spuntano i Dragons per due soli punti, grazie a un paio di tiri liberi realizzati nel finale, e ad una palla persa avversaria che spegne ogni tipo di speranza di vittoria. Non una bellissima prestazione dei nostri ragazzi, ma l’obbiettivo (i due punti conquistati) è stato raggiunto. Forza Dragons!!!

Vittoria in quel di Binasco

Vittoria dei Green Roosters in trasferta, a Binasco. I nostri piccoli aquilotti vincono cinque tempi su sei, confermando il buon momento in cui sono. Dopo un inizio lento, i nostri Roosters si sono scaldati iniziando a correre e a recuperare palloni segnando molto e vincendo i primi tre tempi di gioco. Il quarto periodo vede cedere il tempo agli avversari di Binasco che entrano in campo sicuramente più decisi e concentrati, a differenza dei nostri Aquilotti che sbagliano qualche tiro di troppo soprattutto sotto canestro. Tuttavia, il quarto periodo viene subito dimenticato, e i Roosters di coach Jacopo tornano a macinare punti chiudendo il quinto e il sesto tempo in vantaggio, nonostante una gran bella reazione degli avversari, determinati a portare a casa gli ultimi tempi. Bella vittoria dei nostri bimbi che evidenziano netti miglioramenti di squadra. Forza Green Roosters!!

Peccato White Roosters

Partita difficile per i White Roosters che ospitano Cesano nella seconda giornata di ritorno. La squadra bianco-azzurra è migliorata molto e si nota subito nel primo quarto dove nonostante l’ottima prova dei biancoverdi si pareggia 4-4. Il secondo quarto è segnato da una dormita generale sia in attacco che in difesa dei nostri roosters che subiscono un parziale di 12-2. Per fortuna nel terzo quarto suona la sveglia e si cominciano a vedere i veri White Roosters, che vincono con un parziale di 6-4. Il secondo tempo, inizia bene con un 4-2 che riapre la partita. Il quinto quarto è eroico: gli avversari hanno in campo quattro ottimi giocatori che fanno soffrire i nostri difensori, però non si molla e si lotta fino all’ultimo, peccato solo di non aver segnato. Quarto che si conclude con il basso punteggio di 1-0 per gli avversari. La partita finisce con un ultimo quarto iniziato con una nuova dormita generale dei nostri che subiscono 6 punti in un minuto. Il timeout chiamato dal coach per la sveglia generale non basta, quarto che si conclude 7-2 a nostro sfavore. Partita determinata da quei 2 quarti in cui la squadra è sembrata spenta. Come dice sempre il coach bastano due minuti di disattenzione per perdere la partita, speriamo serva da lezione. Certo che questi White Roosters quando ci mettono la grinta sono davvero forti! Forza White Roosters sempre!

Rozzano Monkeys

Non ci sono commenti al momento. In attesa degli ultimi risultati.