Commenti alle partite

Prestazione non all'altezza

FRASSATI – ROZZANO LIONS   74-55

Poco davvero poco da dire sulla partita disputata dai Lions nella prima giornata di ritorno del nostro campionato. I ragazzi della Promo, dopo un primo tempo difficile ma comunque giocato punto a punto, entrano in campo nella ripresa con un atteggiamento poco positivo e non all’altezza delle ultime prestazioni di fine girone di andata. Nonostante il pareggio sul 48-48 alla fine del terzo quarto si notano le difficoltà per i ragazzi di coach Fumagalli, disuniti sia in attacco che in difesa, soprattutto in difesa dove concedono a Frassati (in panchina solo con otto giocatori) troppi canestri facili senza alcun tipo di resistenza. Il quarto quarto è poi l’emblema della partita disputata dai Lions. Nonostante la parità ad inizio ultimo periodo, i biancoverdi chiudono la partita con dieci minuti di anticipo rispetto agli avversari, che ringraziano e allungano addirittura sul +20. Merito degli avversari che hanno meritato la vittoria, ma la prestazione imbarazzante dei Lions non ha nemmeno impensierito i padroni di casa. Poco da dire, ora tanto lavoro in vista delle prossime due partite in casa contro le prime della classifica, con la speranza che le brutte figure siano finite, soprattutto davanti ai propri tifosi. Forza Lions!

Lo squalo dura sei minuti... poi affonda

BASKET LOCATE 69 – 39 ROZZANO SHARKS

Comincia il girone di ritorno per la squadra di prima divisione. La sfida iniziale vede i nostri squali affrontare l’assemblata e rodata giovane squadra di Locate, il campo è molto stretto cosa che penalizza sempre l’attacco dei nostri Sharks.
Rozzano però parte bene nei primi sei minuti, 7-2 il parziale con buone percentuali (scarse invece quelle di Locate 1/21 dal campo, ma ben 9 rimbalzi offensivi presi…un’enormità se si considera che sono passati solo 6 minuti). L’attacco dei nostri biancoverdi non funziona molto bene e Coach Galimberti chiama timeout. Fine. Rozzano non tornerà più in campo con la giusta mentalità (salvo l’inizio del terzo quarto). Tanti palloni persi, complice anche l’arbitraggio troppo tollerante, tanti contropiedi presi e un distacco di 30 punti a fine partita regalano la vittoria a Locate che consolida la sua posizione in alta classifica. Gli Sharks rimangono sul fondo con un pugno di mosche, anzi nemmeno quello. Ci sarà da pensare molto al prossimo allenamento… vogliamo rimanere lo zimbello del campionato? oppure, forse, sarebbe ora di darsi da fare davvero?

Seconda sconfitta per gli Eagles

ROZZANO EAGLES – SAN PIO X   44-74

Seconda partita del girone Silver 3 milanese per i nostri Eagles che in casa affrontano la favorita alla vittoria finale del girone San Pio X Milano. Avvio convincente per Pio che comanda per gran parte del quarto creando subito un buon parziale a loro favore. Tuttavia, i ragazzi di coach Lanzi dopo un avvio spento, riemergono, riuscendo a limitare e ridurre il proprio svantaggio con il primo quarto che si chiude sul 18-14 per i viandanti. Nel secondo quarto emerge sia la qualità che la fisicità di San Pio che allungano il punteggio concedendo molto poco ai nostri ragazzi, chiudendo la fine del primo tempo sotto di 18 punti (39-21 al riposo lungo). Buona risposta nel secondo tempo con degli Eagles positivi, che trovano buone giocate sia a livello individuale che di squadra. Tuttavia, San Pio continua ad essere solida ed efficaci allungando progressivamente il punteggio sui 30 punti di vantaggio. Altra battuta di arresto dopo una prima fase molto positiva per i nostri ragazzi, ancora in cerca della prima vittoria, anche se dei segnali di crescita rispetto alla prima partita si sono visti. Ora testa alla prossima gara contro Milanotre. Forza ragazzi!!

Tigers a due facce

ROZZANO TIGERS – USSGB    45-39
ROZZANO TIGERS – EAGLES   16-71

Doppio impegno questa settimana per i ragazzi di coach Iosca che affrontano in casa nel mezzo della settimana Ussgb (recupero di Dicembre) e Eagels di Gudo Visconti nell’ultima giornata della prima fase del girone Uisp. I Tigers mettono in campo due prestazioni totalmente diverse contro due avversarie molto differenti tra loro. La vittoria meritata contro Ussgb era ciò che ci si aspettava e i Tigers non hanno fallito. Ma le certezze di della vittoria infrasettimanale sono cadute nel weekend contro la prima in classifica, una Gudo Visconti che ha dominato il girone. Peccato per la prestazione quella di Domenica comunque non all’altezza dei nostri ragazzi, forse anche un pò stanchi dalla gara disputata il Giovedì precedente. Tuttavia, vogliamo e sappiamo anche che coach Iosca e Tigers vogliono ripartire proprio dalla vittoria di Giovedì e dalle convinzioni e qualità che i Tigers hanno fatto vedere. Ora pausa prima della seconda fase di campionato dove l’obbiettivo è quello di provare a tenere la testa nelle zone alte della classifica. Forza Tigers!!

Un secondo quarto non giocato fa la differenza

GAMMA SEGRATE – ROZZANO DRAGONS   60-53

Riprende la stagione anche dei nostri Dragons. Gli Under 14 biancoverdi affrontano in trasferta Gamma Segrate, una delle squadre destinate a dominare questa seconda fase di campionato Bronze. I ragazzi di coach Lanzi partono però molto bene e nonostante la differenza fisica reggono bene il confronto con gli avversari, difendendo e correndo spesso in contropiede, giocandosi punto a punto il primo quarto che termina in favore degli avversari 15-10. Dopo l’ottima partenza del primo periodo, i Dragons perdono di intensità permettendo agli avversari di segnare punti facili, molti in contropiede portandosi alla fine del primo tempo addirittura sul +18 (38-21 alla sirena di metà partita). Coach Lanzi e i Dragons non ci stanno però, capiscono gli errori commessi e tornano in campo molto più solidi e coesi, volti a cercare di rimontare lo svantaggio e riaprire la partita. Il terzo quarto viene giocato a viso aperto da entrambe le squadre, Segrate segna ma i nostri ragazzi rispondo canestro su canestro chiudendo il terzo periodo col parziale di 16-14 (52-37 per Segrate), riducendo di pochissimo lo svantaggio e giocandosi tutto nell’ultimo quarto di gioco. I punti da recuperare sono molti, ma la vittoria del terzo periodo e i molti punti realizzati danno nuove energie ai Dragons che partono carichissimi negli ultimi 10 minuti di partita. I draghi biancoverdi piazzano un grande parziale di 10-2 che gli permette di tornare sotto solo di 7 punti a cinque minuti dalla fine. La partita si riapre, Gamma risponde al nostro parziale con una serie di canestri che gli danno un pò di respiro, ma i Dragons rispondono colpo su colpo tornando nuovamente sotto e a un minuto dalla fine lo svantaggio è solo di 5 punti. Il tempo però è nemico dei giovani biancoverdi che devono arrendersi alla fine grazie anche ad un ultimo canestro avversario che riporta Gamma sopra di 7 punti. Un gran peccato, soprattutto per quel secondo quarto praticamente non giocato dai nostri ragazzi. Ottima però la reazione è la voglia di provare fino alla fine a tornare in partita, obbiettivo poi raggiunto. Bravi ragazzi!!!

Risultato bugiardo

ROZZANO GREEN ROOSTERS – TREZZANO   12-26

Troppi, troppi e ancora troppi errori, questa la chiave che ha caratterizzato la partita dei nostri esordienti verdi contro Trezzano. Un risultato che non esprime sicuramente la bella prestazione che i Green Roosters hanno fatto, finalmente dopo molto tempo. La partita è stata sempre giocata punto a punto da ambo le squadre con Trezzano che prova a scappare nel primo quarto ma i ragazzi di coach Jacopo rispondono bene nel secondo quarto chiudendo il primo tempo sotto di 8 punti (10-18). Nel secondo tempo il copione non cambia se non per il fatto che Trezzano segna i suoi punti con costanza, mentre i nostri esordiente si bloccano, non tanto per difficoltà nell’attaccare gli avversari ma quanto nel concludere e finalizzare. L’ottima prestazione messa in campo nel terzo e quarto periodo, dove i Roosters sono sempre stati in controllo della partita, viene un pò cancellata dalla poca precisione nelle conclusione che ha caratterizzato un pò tutta la gara dei Roosters (sono almeno 10/12 i canestri non realizzati dai Green Roosters). Quando poi le cose vanno storte se ne aggiungono sempre altre. Infatti, in un ultimo quarto dove i nostri eso dominano, alla poca precisione si aggiunge anche una buona dose di sfortuna con canestri che sembravano già fatti ma che invece sono stati “sputati” fuori dal canestro letteralmente. Un risultato bugiardo che ovviamente non deve essere un’attenuante, ma sicuramente un pò di fortuna in più avrebbe messo la partita su altri piani. Peccato, ma ripartiamo dalla buona prestazione di squadra per affrontare le prossime partite. Forza ragazzi!

Congratulazioni White Roosters!

ROZZANO WHITE ROOSTERS – TREZZANO 25-4

Vittoria per i nostri Esordienti guidati da coach Elia in casa contro Trezzano. L’inizio della gara è condizionato da molti errori al tiro che comunque permettono ai nostri di andare avanti 4-3 il primo quarto. Poi difesa forte e contropiedi veloci fanno il resto, con anche una maggiore precisione al tiro portano i nostri prima dell’intervallo lungo sul 14-3. Il secondo tempo viene gestito al meglio e ci permette di allungare ulteriormente sugli avversari. Il risultato finale è 25-4. Risultato frutto di duro allenamento ed ottime prestazioni. Dai Roosters continuiamo così. Forza White Roosters!!

I Monkeys fanno doppietta!

GAGGIANO – ROZZANO MONKEYS 8-16

Partita quasi al limite della perfezione da parte dei nostri piccoli biancoverdi che vincono e convincono in quel di Gaggiano! Le premesse non erano delle migliori vista qualche assenza dovuta all’influenza, tant’è che ci presentiamo alla partita in 10. Questo però non ferma i nostri Monkeys che, dopo aver vinto con qualche patema il primo tempino, 4 a 8, non si fermano più e tra il secondo e il quinto tempino firmiamo un parziale in nostro favore di 5 a 36, portandoci sul 5-0. Nell’ultimo tempino c’è una reazione d’orgoglio da parte di Gaggiano che dimostra il loro valore vincendo l’ultimo tempino 10 a 2. Nonostante la sbavatura finale ci portiamo a casa meritatamente il referto rosa dopo una bella partita piena di azioni spettacolari grazie anche a un bel gioco di squadra! Seconda vittoria consecutiva quindi dei nostri Monkeys che restano imbattuti in questo 2020! Prossimo appuntamento in casa il 25/01 alle 14:30 contro Dresano. Let’s go Monkeys!

Punteggio ingiusto!

ROZZANO FROGS – TREZZANO 6-18

I nostri Frogs ospitano Trezzano. All’inizio gli aquilotti di coach Elia sono spenti, scarichi, poca difesa e di conseguenza pochissimi tiri. Primi tre quarti vinti ampiamente dagli avversari e il parziale del secondo quarto, 28-0, rappresenta pienamente ciò che si sta vedendo in campo. Dopo l’intervallo qualcosa scatta però, la difesa migliora e di conseguenza i tiri a canestro aumentano, ma sono ancora troppo pochi, come sono troppi anche gli errori al tiro. Il cambio di mentalità dei nostri si vede nel quinto quarto finito 14-0 per gli avversari, ma avversari e il quartetto biancoverde sono gli stessi del secondo quarto! Il risultato finale è netto. Questa partita sottolinea però come in un girone per principianti al quale sono iscritti i nostri Frogs purtroppo ci siano squadre non sicuramente principianti! Ricordiamo che i nostri sono alla loro seconda partita e dispiace che sforzi difensivi e buon allenamento venga ripagato solo parzialmente dal risultato. Certo i nostri avrebbero potuto dare e fare un pochino di più ma l’impegno non manca mai, quindi avanti così! Non guardiamo il risultato e…Forza Frogs!!!

In via di formazione...

ROZZANO – BUCCINASCO 9-15

I nostri scoiattoli ospitano Buccinasco. Il primo quarto i nostri sono ancora disorientati, e il parziale lo evidenzia con un 14-0. Poi secondo terzo e quarto periodo sono tutti in crescita con parziali di 4-8, 2-2, 2-0. Il match termina poi con due quarti in cui i nostri si perdono un po’. La partita sottolinea evidenti carenze difensive, ma anche una chimica di squadra che pian piano si sta formando. Direi che per essere la loro seconda partita sono pienamente promossi! Bravi Scoiattoli!