Rozzano Sharks

Roster 2018-2019

CT
GALIMBERTI Roberto
Allenatore
DR
AVEZZANI Alberto
Dir. Responsabile
4
COSTA Andrea Saul
Centro
1987
5
CEA Niccolò
Ala
1988
7
COSTA Andrea
Centro
1983
8
FRANCO Placido
Play
1990
10
VACCA Marco
Guardia
1990
11
CASERTA Manuel
Ala
1990
12
BOSICA Francesco
Guardia
1995
13
TRINETTA Marco
Centro
1987
15
FANGAREGGI Jorma
Ala
1977
17
MASCHERONI Luca
Ala
1986
20
SCANDOLA Marco
Ala
1975
22
MASCOLO Simone
Guardia
1982
23
BELMONTE Maurizio
Centro
1966
32
VITALE Fabio
Guardia
1986
34
RENNA Vincenzo
Play
1972
40
SIMINI Omar
Guardia
1973
50
RADICI Antonello
Guardia
1984

Prima Divisione - Milano 5

Squadra Punti G V S PF PS PD
Cesano Boscone 42 23 21 2 1725 1234 491
Buccinasco Bionics 42 23 21 2 1629 1224 405
C.S. Corsico 32 23 16 7 1467 1315 152
Boffalorello 28 23 14 9 1507 1273 234
Arlunese 28 23 14 9 1472 1439 33
Settimo Squids 26 23 13 10 1415 1332 83
Basket Locate 26 23 13 10 1564 1386 178
Gaggiano 22 23 11 12 1438 1436 2
SOI Inveruno 20 23 10 13 1345 1317 28
SNC Cuggiono 18 23 9 14 1415 1430 -15
UPN Nerviano* 13 23 8 15 1298 1528 -230
Cestistica Assago 12 23 6 17 1172 1383 -211
S. Adele Buccinasco 8 23 4 19 1172 1420 -248
Rozzano Sharks 2 23 1 22 902 1804 -902

* Penalizzazione: -3 punti

Prima Divisione - Milano 5

Data Squadra Casa Squadra Ospite Risultato
12/10/2018 Rozzano Sharks Cestistica Assago 50-81
18/10/2018 Rozzano Sharks UPN Nerviano 59-69
25/10/2018 Rozzano Sharks Arlunese 53-66
31/10/2018 Rozzano Sharks Settimo Squids 39-77
07/11/2018 SNC Cuggiono Rozzano Sharks 73-40
15/11/2018 Rozzano Sharks Cesano Boscone 42-105
21/11/2018 Buccinasco Bionics Rozzano Sharks 84-39
29/11/2018 Rozzano Sharks Boffalorello 31-79
04/12/2018 Gaggiano Rozzano Sharks 89-40
13/12/2018 Rozzano Sharks SOI Inveruno 56-49
20/12/2018 Rozzano Sharks C.S. Corsico 28-80
14/01/2019 S. Adele Buccinasco Rozzano Sharks 64-28
18/01/2019 Rozzano Sharks Basket Locate 38-80
24/01/2019 Cestistica Assago Rozzano Sharks 71-44
03/02/2019 UPN Nerviano Rozzano Sharks 73-31
05/02/2019 Arlunese Rozzano Sharks 79-29
15/02/2019 Settimo Squids Rozzano Sharks 110-32
21/02/2019 Rozzano Sharks SNC Cuggiono 30-67
28/02/2019 Cesano Boscone Rozzano Sharks 116-44
07/03/2019 Rozzano Sharks Buccinasco Bionics 37-76
14/03/2019 Boffalorello Rozzano Sharks 82-38
21/03/2019 Rozzano Sharks Gaggiano 41-73
28/03/2019 SOI Inveruno Rozzano Sharks 61-33
07/04/2019 C.S. Corsico Rozzano Sharks 74-30
12/04/2019 Basket Locate Rozzano Sharks 75-34
18/04/2019 Rozzano Sharks S. Adele Buccinasco 0-0

Rozzano Sharks vs Cestistica Assago

Venerdì, 12 ottobre 2018 / Rozzano (MI)

Pioggia di triple, gli Sharks si arrendono presto

Finisce 50-81 in favore della giovane squadra ospite, la Cestistica Assago, la prima partita del nuovo campionato di Prima Divisione FIP – Milano 5. La partita si mette subito nei binari voluti dai giovani ospiti: una tripla, e una serie di palloni persi dai padroni di casa scava il primo vantaggio in doppia cifra a metà del primo quarto. Purtroppo per i nostri giocatori, le cose non sembrano migliorare di molto durante il resto della gara e nonostante qualche buona giocata dei nostri squali, la partita si conclude con una sconfitta per Rozzano. Punizione forse troppo severa per gli Sharks, che comunque hanno giocato una partita ampiamente al di sotto del proprio potenziale. Siamo sicuri che coach Galimberti correrà subito ai ripari per preparare al meglio la prossima partita contro UPN Nerviano, vi aspettiamo Giovedì 18 in palestra. Forza Sharks!

Rozzano Sharks vs UPN Nerviano

Giovedì, 18 ottobre 2018 / Rozzano (MI)

Buon secondo tempo, ma arriva la seconda sconfitta

Sul linoleum di Rozzano si affrontano, per la seconda giornata del campionato di prima divisione FIP, i locali del Basket Rozzano e UPN Nerviano. La partita inizia sui binari dell’equilibrio, con Rozzano che segna da sotto e in contropiede e Nerviano che ribatte con le penetrazioni degli esterni. Il secondo quarto è più equilibrato con Rozzano che registra la difesa e infila qualche buona giocata anche dalla lunga distanza (due triple a fila di Mascolo), andando sotto di 9 lunghezze alla fine del primo tempo. Alla ripresa delle operazioni Nerviano da lo strappo decisivo sfruttando le amnesie difensive di Rozzano, il vantaggio si dilata fino a raggiungere le 20 lunghezze. Nell’ultimo quarto Rozzano piazza un 12-0 di parziale che la riporta a meno 9 con 3 minuti da giocare. A questo punto però finisce l’ossigeno e qualche possesso giocato con frenesia impedisce ai padroni di casa di accorciare ulteriorimente il vantaggio che rimane quindi costante fino al termine della gara che nel contempo si è innervosita. Finisce con il punteggio di 59-69 una partita che lascia qualche rammarico e parecchi interrogativi in casa Sharks.

Rozzano Sharks vs Arlunese

Giovedì, 25 ottobre 2018 / Rozzano (MI)

Sharks cosa vi succede?

Rozzano getta al vento una ghiotta occasione per portare a casa i primi due punti del campionato, che invece vanno a finire nel bottino della BC Arlunese per 53-66. Gli Sharks sin da subito giocano una partita molle, distratta e piena di errori che riportano sul tabellino la bellezza di 36 palloni persi a fine partita: una marea! Veramente un peccato perché Arlunese non riesce mai a scappare definitivamente, vedendo gli squali sempre dietro di loro a pochissimi punti di ritardo. Nel terzo quarto però qualcosa si rompe definitivamente e i giocatori di Arluno allungano definitivamente il risultato. Rozzano continua con il valzer delle palle perse ed il gap non viene più ricucito. Ci sarà da fare un forte bagno di umiltà e un esame di coscienza per i nostri giocatori, perdere una partita del genere può capitare, ma non in questo modo. Vedremo se nella giornata di Halloween, quando gli Sharks incontreranno i temibili Squids, le cose riusciranno a cambiare. Fischio d’inizio alle 21.30 del 31 Ottobre.

Rozzano Sharks vs Settimo Squids

Mercoledì, 31 ottobre 2018 / Rozzano (MI)

Sharks ancora a 0

Nella notte di Halloween a Rozzano, si è giocata la 4° giornata di campionato FIP di Prima Divisione (MI5). Gli Sharks ospitano i Settimo Squids, squadra giovane, veloce ed atletica. Il primo quarto rimane in equilibrio, l’ottima difesa dentro l’area di Rozzano fa si che gli ospiti tirino con il 0/12 da 2 punti, media che però migliorerà negli ultimi due minuti del primo periodo che si concluderà sul 17-9. La seconda metà del primo tempo ha invece due volti, i nostri squali se la giocano bene per i primi 4 minuti, poi l’improvviso blackout della squadra, che subisce un parziale di 18-0, che sancirà definitivamente il vincitore della gara, chiuso soltanto a 40 secondi dalla fine del primo tempo con  il 2+1 di Barozzi. Nel secondo tempo gli Sharks provano a fare i loro giochi, ma il livello tecnico degli avversari è più alto, diversi contropiedi fanno si che la distanza tra i due punteggi si allunghi fino al 77-39 finale. Un risultato ingiusto per alcuni versi, dato che Rozzano a livello di atteggiamento in campo, ha decisamente migliorato le proprie prestazioni. Purtroppo però non si può vincere solo con il cuore, il livello tecnico di Settimo, soprattutto sotto canestro, era una spanna sopra il nostro. Archiviata la quarta sconfitta, adesso si penserà alla prima trasferta, il 7 Novembre a Cuggiono. Forza SHARKS!

SNC Cuggiono vs Rozzano Sharks

Mercoledì, 7 novembre 2018 / Cuggiono (MI)

Si parte bene, si arriva male...malissimo

Prima trasferta per i Rozzano Sharks, nella lontana Cuggiono. Gli ospitanti sono proprio i giocatori del Sport Nel Cuore Cuggiono. Il campo di gioco è stretto e parzialmente scivoloso, ma Rozzano non si fa intimidire dalle insicurezze e parte benissimo nel primo quarto, solo nell’ultimo minuto di questo periodo gli avversari, però, riescono a infilare 5 punti consecutivi che li portano sul +2. Rozzano deve quindi inseguire. Il secondo quarto parte altrettanto bene con un gioco offensivo direttamente dalla rimessa iniziale Vacca-Sgnao-Mascolo senza palleggi e 2 punti per ristabilire la parità. Purtroppo le gambe più giovani di Cuggiono si sentono e alla pausa Rozzano è a -9. Nella ripresa arriva la batosta, la difesa orribile, l’attacco forzato e il morale ai piedi rompono la partita. Non si sprecano altre parole, tutto qui… finisce 73 a 40. Una partita giocata a metà, buttata nella ripresa. Che peccato.

Rozzano Sharks vs Cesano Boscone

Giovedì, 15 novembre 2018 / Rozzano (MI)

105-42, il risultato diventa il titolo

I Rozzano Sharks tornano a giocare in casa, dopo la bella (a metà) prestazione tra le mura di Cuggiono. Coach Galimberti deve fare i conti con diverse assenze, alcune per infortunio, che limiteranno la sua panchina a 9 giocatori. Palla a due e si parte, gli ospiti del Basket Cesano Boscone infilano la prima tripla (la prima di una lunga, lunghissima serie), ma l’azione dopo arrivano subito 2 punti anche per noi. 3-2, poi gli avversari scappano e gli squali biancoverdi non saranno più in grado di ripenderli, neanche per sbaglio. 16/24 da tre punti per gli avversari, una mazzata incredibile per i nostri Sharks che perdono 105-42. La peggior sconfitta mai registrata da parte di questo gruppo, -63! Nonostante ciò che il risultato racconta, la partita ha comunque visto una squadra molto più unità rispetto alle uscite precedenti. Non possiamo fare altro che sperare che questi ragazzi cerchino di rialzare la testa e continuare ad allenarsi con intensità, prima o poi i risultati positivi arriveranno. Dai Sharks, non mollate!

Buccinasco Bionics vs Rozzano Sharks

Mercoledì, 21 novembre 2018 / Buccinasco (MI)

Come al solito, metà partita giocata bene e l'altra metà male

Nella serata di Mercoledì 21 novembre, Rozzano fa visita ai CRAC Bionics, nella palestra di Via Tiziano, Buccinasco. Anche questa volta Coach Galimberti può contare soltanto su 9 giocatori, ma questo non verrà mai visto come una scusa. Si parte, il primo quarto dopo un inizio sul 12-3, caratterizzato da 2 triple consecutive da parte dei Bionics, finisce 16-11, ma 2 punti nostri vengono erroneamente annullati dall’arbitro, 16-9. Il secondo quarto tiene per i primi 3 minuti, poi come d’abitudine il caos: una vagonata di palle perse e si sprofonda a -23 sul 41-18. Al rientro dagli spogliatoi Rozzano cambia di nuovo volto, il periodo finisce in parità e se non fosse stato per qualche errore banale sarebbe anche potuto finire nelle tasche di Rozzano. Negli ultimi 10 minuti di gioco torna il nervosismo e manca la serenità in campo per gli Sharks, che prendono 30 punti, molti dei quali in contropiede. Finisce 84-39, una partita contro i primi in classifica, in cui gli squali biancoverdi avrebbero potuto dire molto di più. Un’altra volta: che peccato!

Rozzano Sharks vs Boffalorello

Giovedì, 29 novembre 2018 / Rozzano (MI)

Boffalorello vince contro una Rozzano ridotta a 8 uomini

Giovedì 29 novembre, si è giocata a Rozzano l’ottava giornata di campionato. Inevitabile l’ottava sconfitta consecutiva per gli Sharks, ridotti a solamente 8 uomini, tra cui Scandola, rientrato da un lunghissimo infortunio. Gli avversari di Boffalorello invece hanno la panchina piena, e anche i tifosi, arrivati da Boffalora numerosi. Il primo quarto comincia e gli Sharks tengono bene per i primi 6 minuti, purtroppo però in 8 il fiato viene a mancare presto e gli avversari in verde passano in vantaggio dal 7′ del primo quarto fino a portarsi sul +20 al termine del primo tempo. Al rientro dagli spogliatoi la situazione non cambia di molto, Boffalora allarga sempre di più la distanza, con una Rozzano che non riesce a segnare molti punti. Finisce con un severo 79-31, risultato leggermente bugiardo, ma questo è il risultato. Tanta sfortuna al tiro, non era serata. Un applauso, nonostante tutto, agli 8 giocatori che nei loro limiti hanno dato tutto ciò che potevano. Ora testa a Gaggiano, tra 5 giorni si torna subito in campo.

Gaggiano vs Rozzano Sharks

Martedì, 4 dicembre 2018 / Gaggiano (MI)

A Gaggiano, molti problemi, zero risultati

Poco da dire su questa partita, vista anche dagli occhi del Presidente Lanzi. Il risultato parla chiaro 89-40, ma l’aspetto tecnico non è tutto. La squadra non gioca insieme, è disunita e il nervosismo prende il sopravvento. Nessuno va più a rimbalzo, in pochi, tra quelli in campo riescono a malapena a prendere un voto personale vicino alla sufficienza. 30-7 il parziale del primo quarto che sancisce definitivamente con 30′ di anticipo la fine della gara. La squadra dovrà capire cosa vuole fare, se continuare a perdere senza onore o provare per lo meno a giocare a pallacanestro.

Rozzano Sharks vs SOI Inveruno

Giovedì, 13 dicembre 2018 / Rozzano (MI)

Torna la vittoria per gli Sharks

Dopo 9 sconfitte consecutive in campionato, la decima partita risulta essere quella buona. I Rozzano Sharks tornano alla vittoria, conquistando meritatamente i primi due punti del girone e scrollandosi di dosso l’ultima posizione. Sono 9 i giocatori a disposizione di Coach Galimberti, con il povero Jorma che si deve sacrificare perchè nessuno è disponibile per il referto. Gli avversari della SOI Inveruno, arrivati in 10, sono più giovani e atletici, ma Rozzano parte forte: la palla gira molto bene, le percentuali al tiro (dopo un inizio non brillante) si alzano e gli Sharks piazzano un 7-1, che poco dopo però viene ridotto da 2 triple avversarie a 10-7. Il primo quarto finisce 12-9 per i biancoverdi.
Il secondo periodo parte altrettanto bene, Vacca e Saul continuano a bucare la difesa avversaria e l’ottima difesa di Cea e Radici costringe Inveruno a sbagliare molto. Nonostante ciò, un mini-blackout difensivo negli ultimi 2 minuti del periodo, fa si che Inveruno torni negli spogliatoi per la pausa in vantaggio, 27-23.
Il terzo quarto è una rivelazione, oltre ai soliti Saul e Vacca che segnano in continuità, Maurizio Belmonte arpiona quasi tutti i rimbalzi e Fabio Vitale piazza un buzzer beater sullo scadere del terzo periodo che porta in vantaggio 41-40 gli squali di Rozzano.
Nel quarto periodo Inveruno dà tutto, si riporta avanti di 5 punti, ma l’attacco di Rozzano è presente e dopo una tripla di Vacca che porta il risultato sul 46-45, Rozzano non andrà più sotto, limitandosi a gestire molto bene gli ultimi minuti di gioco, con ottime percentuali dalla lunetta e qualche rimbalzo fondamentale di Marco Trinetta. Finisce 56-49, Rozzano finalmente porta a casa il primo foglio rosa, con l’importante contributo di tutti i giocatori, anche di Marco Scandola e Vincenzo Renna (utilizzati poco, ma sempre pronti a dare il massimo). Adesso arriverà Corsico il 20 dicembre in casa, sperando in un altro meraviglioso regalo di natale per i tifosi degli Sharks.

Rozzano Sharks vs CS Corsico

Giovedì, 20 dicembre 2018 / Rozzano (MI)

Prossima trasferta: Lourdes

L’undicesima giornata di campionato, sfortunatamente, si rivela scioccante per i nostri giocatori della Prima Divisione. Coach Galimberti ha a disposizione gli uomini contati, impegni e infermeria piena fanno si che i cestisti siano 8 (tra cui Vacca con la febbre, Scandola al rientro graduale dopo una pausa per infortunio lunga quasi 8 mesi e Omar Simini, al debutto stagionale forzato). La sfortuna non fallisce mai il bersaglio e mai frase fu più vera: nel primo quarto Saul Costa prende una bruttissima distorsione alla caviglia. Nemmeno tre minuti dopo, Antonello Radici subisce un doloroso infortunio al ginocchio… Inutile dire che la partita finirà qui per entrambi i giocatori. Rimaniamo in 6, contro i 12 giovani giocatori del C.S. Corsico. La partita, ovviamente, prende la direzione dei giocatori in maglia biancorossa. Corsico riesce a creare un vantaggio troppo largo da inseguire e Rozzano, ancora sotto shock, non riesce a trovare soluzioni offensive convincenti. Finisce con un cattivissimo 80-28. Non si poteva fare molto ieri sera, ma vanno comunque ringraziati i sei superstiti che non hanno mai mollato e buttato fuori tutto il fiato possibile per contenere gli attacchi dei corsichesi. Finisce così il 2018, sperando che il 2019 porti almeno un pochino più di fortuna agli squali biancoverdi.

S. Adele vs Rozzano Sharks

Lunedì, 14 gennaio 2019 / Buccinasco (MI)

Il 2019 comincia sfortunato!

Il 2019 in casa Sharks comincia con la sfortuna addosso. Per la prima partita del nuovo anno, Coach Galimberti vede l’infermeria riempirsi invece che svuotarsi. Scandola e Vitale vanno a fare compagnia a Sgnaolin, Mascolo, Saul Costa e Radici. Con gentile concessione di Coach Lanzi dall’Under 16 arrivano tre nuovi giocatori in prestito, i giovanissimi Rosati, Bertolini e La Bionda. La loro sarà una partita a tratti timida, ma ben giocata e molto composta. Complimenti a loro tre. Purtroppo il risultato recita 64-28 per la squadra di Buccinasco, l’emergenza infortuni è davvero alta e i nostri fanno davvero fatica a fare i propri giochi. Speriamo soltanto che la salute torni a fare visita ai nostri squali e che le prossime partite ce la si possa giocare ad armi pari. Alla prossima (che è subito tra 4 giorni, manco il tempo di riposarci oh)

Rozzano Sharks vs Basket Locate

Venerdì, 18 gennaio 2019 / Rozzano (MI)

L'emergenza continua a farsi sentire

Seconda partita del 2019, seconda nel giro di una settimana per gli Sharks, che ospitano in casa il Centro Basket Locate, squadra molto giovane e atletica, che non a caso occupa i gradini alti della classifica con 9 vittorie e solo 4 sconfitte. Coach Galimberti, ormai abituato, può fare affidamento solamente su 8 giocatori, due dei quali molto acciaccati. La partita comincia e contro ogni pronostico Rozzano chiude il primo quarto in parità sul 16-16, dimostrando una grandissima voglia di giocarsela nonostante l’handicap che si trascina ormai da inizio dicembre! Purtroppo però il sogno non può durare a lungo, perché la stanchezza si fa sentire eccome! Il primo tempo quindi finisce 32-16, con la squadra biancoverde che segna 0 punti nel secondo quarto (record negativo). Al rientro dagli spogliatoi gli Sharks non ci stanno a perdere cosi e combattono con tutte le loro forze, ma queste esauriscono immediatamente e il Basket Locate può allungare di molto la distanza fino al 39-80 finale (segnato 38-80 dalla FIP). Un gran peccato, sicuramente senza queste emergenze la partita sarebbe stata molto diversa. Speriamo solo che la guarigione per i nostri giocatori possa arrivare presto… ah dimenticavo: se n’è infortunato un altro… Si aggiunge alla lunga lista anche Niccolò Cea! Siamo apposto!

Cestistica Assago vs Rozzano Sharks

Giovedì, 24 gennaio 2019 / Basiglio (MI)

In 7, Rozzano gioca bene 3 periodi su 4

Comincia il girone di ritorno per i Rozzano Sharks e si ricomincia dal Palabasiglio, dove la Cestistica Assago (in realtà Milano3 – Under 20) ospita proprio i nostri amatori. Coach Galimberti a sto giro può contare solo su 7 giocatori (Simini, Fangareggi e Cea si uniscono alla lunga fila degli infortunati). Contro ogni pronostico gli Sharks partono alla grande, il primo parziale recita 17-14 in favore dei nostri, il che dimostra la fame e la voglia di tornare a vincere dei biancoverdi. Nel secondo quarto, un mezzo infortunio costringe Vacca ad uscire, per fortuna recupererà presto, ma la fine del primo tempo recita +9 per gli avversari, complice anche la stanchezza dovuta alla cortissima panchina di Rozzano. Il terzo quarto riparte bene, finisce 45-33, il che significa solo 12 punti di distacco e la possibilità di riprendere la partita tra le mani, cosa che però purtroppo non accade. Gli Sharks sono esausti, la giovanissima età di Assago si fa sentire, soprattutto nelle gambe e la partita si chiude 71-44 (con una tripla da metà campo allo scadere da parte di Assago.
Tutto sommato Coach Galimberti può ritenersi soddisfatto, i 7 in campo hanno dato quasi tutto, qualche palla persa in meno e soprattutto qualche uomo in più in panchina avrebbero sicuramente portato ad un altro risultato. Speriamo gli infortunati possano riprendersi presto, la prossima partita, infatti, sarà fondamentale.

UPN Nerviano vs Rozzano Sharks

Domenica, 3 febbraio 2019 / Nerviano (MI)

In 6 cosa dobbiamo fare?

Data l’emergenza dei giocatori Sharks, la partita viene spostata da giovedì 31 a domenica 3 febbraio. Ma lo slittamento cambia poco, Rozzano si ritrova con appena 6 giocatori a disposizione, contro i 12 di Nerviano dall’età media molto più bassa rispetto alla nostra. La partita comincia bene per gli Sharks che, come da ultime prestazioni, giocano bene il primo quarto per poi spegnersi progressivamente (causa stanchezza) durante la partita. L’arbitro non è molto clemente e fischia 4 falli a Renna nel solo primo tempo, forzando quindi le rotazioni a 5 uomini. Il fiato che comincia a mancare si fa sentire, gli Sharks perdono un sacco di palloni e regalano contropiedi facili agli avversari. Finisce 73-31. Io non ho mai sentito di una squadra che ha vinto una partita con solo 6 persone e voi?

BC Arlunese vs Rozzano Sharks

Martedì, 5 febbraio 2019 / Arluno (MI)

Gli Sharks sono spariti

Dopo la sconfitta subita a Nerviano, appena due giorni fa, con soli 6 uomini in campo, la dirigenza biancoverde corre ai ripari aggregando alla squadra sei giocatori provenienti dall’Under 16: Avezzani, Rosati, Bertolini, La Bionda, Sciro e Maestrini. Purtroppo le giovani forze di questi coraggiosi giocatori non bastano per portare a casa un buon risultato, complice anche la scarsissima prestazione da parte dei veterani, specialmente di Vacca e Caserta, entrambi molto sottotono durante questa partita. Gli Sharks riescono a realizzare appena 29 punti, inevitabile quindi la 14esima sconfitta in campionato. La speranza per Coach Galimberti è che con questa lunga pausa (fino a venerdì 15) si possano recuperare due o tre pedine importanti per la squadra.

Settimo Squids vs Rozzano Sharks

Venerdì, 15 febbraio 2019 / Settimo Milanese (MI)

Ripartiamo dalla prossima...

Un’altro giro da giocare con 6 cestisti per coach Galimberti, un’altra inevitabile sconfitta. Questa volta con un severissimo 110 a 32. C’è poco da dire purtroppo, si proverà a ripartire dalla prossima settimana, dovrebbero rientrare Saul Costa e Niccolò Cea, anche se purtroppo abbiamo perso per un brutto infortunio al naso Marco Trinetta. Se tutto andrà bene la prossima partita potremo giocarla per lo meno in 9, che qualcuno ce la mandi buona!

Rozzano Sharks vs SNC Cuggiono

Giovedì, 21 febbraio 2019 / Rozzano (MI)

Rozzano dura 5 minuti

Finalmente per gli Sharks, ritorna qualche giocatore dall’infermeria. Coach Galimberti può contare su un numero sufficiente di giocatori e sperare che i suoi possano fare finalmente una buona gara. A partita iniziata, la squadra comincia bene, sia in attacco che in difesa, purtroppo però è una serata no per i giocatori in biancoverde e l’equilibrio del match si sposta in favore degli avversari di Cuggiono, dopo appena 5 minuti. Complice qualche canestro fortunato da parte degli ospiti, Rozzano non ritrova più la concentrazione e si vede sfuggire tra le mani l’ennesima occasione di fare risultato. Un vero peccato, soprattutto per la pessima prestazione da parte di alcuni singoli. Le prossime due gare saranno contro Cesano Boscone e CRAC Bionics, rispettivamente seconda e prima della classe… saranno sicuramente partite durissime, ma forse potremo cogliere l’occasione per crescere come gruppo ed alzare il livello del nostro gioco. DAI SHARKS NON MOLLATE!

Cesano Boscone vs Rozzano Sharks

Giovedì, 28 febbraio 2019 / Cesano Boscone (MI)

Si fa quel che si può

Per i Rozzano Sharks arriva l’ospitata a casa di Cesano Boscone, squadra dall’enorme dote realizzativa, seconda in classifica con una sola partita di ritardo sulla squadra di Buccinasco Bionics (prossimi avversari nostri). Entrambe le squadre potranno schierare in campo solo 8 giocatori e per risparmiare le forze, Cesano Boscone (che gioca in giallo) si mette a difendere a zona, spiazzando incredibilmente la squadra di Rozzano. Questa loro scelta però si rivela vincente, gli Sharks riescono a mettere a segno soltanto 14 punti nel primo tempo e la partita teoricamente finisce già al secondo suono della sirena. Nel terzo e nel quarto periodo i nostri amatori provano a tirare fuori l’orgoglio, segnando altri 30 punti, ma le numerose palle perse e i contropiedi veloci dei ragazzi in giallo portano il divario tra le due squadre ad un’infinità. Finisce 116 a 44, si è difeso un pò male, ma la squadra al momento è questa, si è fatto quel che si poteva. Nota positiva: Il buon esordio di Placido, new entry del gruppo degli squali.

Rozzano Sharks vs Buccinasco Bionics

Giovedì, 7 Marzo 2019 / Rozzano (MI)

Contro i primi della classe, non abbiamo sfigurato poi tanto...

Contro i Buccinasco Bionics, primi in classifica, la partita si conclude per 76-37 in favore degli ospiti in giallonero. Coach Fumagalli, che per l’occasione sostituisce l’assente Coach Galimberti per motivi di lavoro, schiera da subito il debuttante Francesco Bosica, autore di 7 punti e di un’ottima prestazione al suo esordio, oltre a Vitale, Cea, Saul e Vacca. Il quintetto iniziale non si fa surclassare a livello di gioco dai primi posizionati… solamente che la sfortuna oggi gira dalla nostra parte. A fine partita saranno 42 i punti gettati, vuoi per sfortuna, vuoi per tiri stoppati sotto canestro o grip al pallone troppo scivoloso. Tutto sommato però i giocatori di casa hanno mostrato di potersi giocare le ultime 6 partite che restano alla pari di tutte le squadre, speriamo che sia l’episodio 0 che ci possa proiettare alla prossima stagione in forma e con la consapevolezza di poter fare una stagione più che discreta.

Boffalorello vs Rozzano Sharks

Giovedì, 14 Marzo 2019 / Boffalora Sopra Ticino (MI)

Progressi, ma anche passi indietro

Dopo un viaggio interminabile, tra traffico e km percorsi, i Rozzano Sharks arrivano a Boffalora sul Ticino per affrontare la Boffalorello. Nel primo quarto i Rozzano Sharks giocano una bellissima partita, con una difesa efficace che purtroppo verrà bucata da minime distrazioni che varranno 3 punti per gli avversari a ogni possesso. Il secondo quarto è un pò una fotocopia del primo, tutti i giocatori danno l’anima per portare a casa la miglior giocata dei 24 secondi, ma l’attacco avversario tira con percentuali più precise e si va all’intervallo sul 41-21. Il terzo quarto purtroppo è un blackout quasi totale, solo 4 punti segnati per gli Sharks che ormai salutano la partita e a poco servirà risvegliarsi parzialmente nell’ultimo periodo. Non bastano i 20 punti segnati da Vacca per Rozzano che deve arrendersi ai numerosi rimbalzi offensivi, e quindi seconde occasioni, concesse a Boffalorello. Finisce 82-38, un’altra sconfitta, con la consapevolezza che però si stanno vedendo progressi e forse le ultime partite saranno da giocarsi punto a punto (ce lo auguriamo).

Rozzano Sharks vs Gaggiano

Giovedì, 21 Marzo 2019 / Rozzano (MI)

Fantasmi per metà partita

Rozzano ospita i cugini di Gaggiano, quint’ultimi in classifica per la 22esima giornata di campionato. Il nuovo stop di Saul Costa è un duro colpo per gli Sharks, ma non per questo gli squali si fanno mettere sotto mentalmente. O forse si? Perchè per tutto il primo e il secondo periodo, i giocatori in biancoverde sono dei fantasmi totali, fatta eccezione per qualche giocata, Rozzano non incide e non mette nemmeno un briciolo di paura agli avversari in rosso di Gaggiano. Il rientro dalla pausa lunga è diversa, finalmente Rozzano tira fuori la grinta e mette sotto la squadra ospite. Ma ormai è troppo, troppo tardi. Finisce 41-73 in favore, non mi dire, degli ospiti. Una partita decisa nel primo tempo, che poteva far vedere qualche miglioramento, e invece…

SOI Inveruno vs Rozzano Sharks

Giovedì, 28 Marzo 2019 / Inveruno (MI)

Gli Sharks si spengono nel terzo quarto

Inveruno, lunghissimo viaggio per andare in trasferta a sfidare l’unica squadra che siamo stati in grado di battere durante queste 23 giornate. Ci presentiamo in 8, contro i 12 agguerriti di Inveruno, con il dente avvelenato per essere stata l’unica squadra a non esser riuscita a vincere sul campo di Rozzano. Gli Sharks però partono molto bene, il primo quarto è degno di nota e Coach Galimberti può ben sperare. Nel secondo periodo, grazie ad un arbitraggio incerto e superficiale, arriva il nervosismo tra le fila dei giocatori biancoverdi. I nostri amatori prendono soltanto botte e non riescono a segnare con continuità, +20 all’intervallo. Al rientro dalla pausa il nervosismo di alcuni giocatori sale, ma Rozzano si addormenta completamente subendo molti punti e segnandone solo 5. A nulla servirà un risveglio energico nell’ultimo quarto per finire la partita sul 61-33. Inveruno compie così la sua vendetta contro una Rozzano incompleta, che vede ancora molti giocatori in infermeria e che deve ritrovare la chimica di squadra persa durante questa stagione. Noi ci crediamo, e voi?

CS Corsico vs Rozzano Sharks

Domenica, 7 Aprile 2019 / Corsico (MI)

Solo il primo quarto

Un’altra occasione per dimostrare di saper giocare ancora a basket viene buttata al vento. Rozzano è ospite della formazione di Corsico, che l’accoglierà con un tremendo 74-30. Gli Sharks però entrano in campo concentrati, con la volontà di far bene sin dai primi minuti e di fatto cosi sarà. 12-7 il primo periodo, dove vengono limitate le doti offensive dei giocatori corsichesi, costruendo al contempo buone occasioni in attacco. Purtroppo per Coach Galimberti, però, la fiamma si spegnerà subito. 35-15 alla fine del primo tempo ed il resto è storia. Tra il 2 ed il 3 periodo gli squali di Rozzano subiscono un blackout totale, smettono di giocare di squadra e buttano quindi al vento un’occasione importante. Peccato, speriamo di dimenticare presto questa prestazione e di provare a tornare a sorridere con le ultime due gare di campionato, dove gli Sharks tenteranno di vincerne almeno una.

Centro Basket Locate vs Rozzano Sharks

Venerdì, 12 Aprile 2019 / Locate di Triulzi (MI)

Il nervosismo surclassa il talento

In casa di Locate, Rozzano perde malamente tra brutte giocate e nervosismo. I giovanissimi di Locate Triulzi pressano per tutti i 40 minuti, forse un pò troppo con le mani piuttosto con le gambe, ma l’arbitro tuttavia non sembra di quest’opinione. Ciò scaturisce il nervosismo tra i giocatori in biancoverde che non riescono a giocare e realizzare come vorrebbero. Solamente il terzo quarto sarà degno di nota, dove dopo la lunga pausa tra primo e secondo tempo, gli Sharks piazzano subito un break di 6-0 per far capire ai giocatori di casa che vogliono rientrare in partita. Una meritevole menzione ai due Under 16 arrivati in aiuto per l’occasione, Manuel Bertolini (top scorer della squadra con 8 punti) e Leonardo Sciro (ottima la prova anche da parte sua). Finisce 75 a 34. Ora testa all’ultima di campionato, in casa contro S. Adele Buccinasco, per provare a salvare l’onore con una vittoria.

Rozzano Sharks vs S. Adele Buccinasco

Giovedì, 18 Aprile 2019 / Rozzano (MI)

Ultima di campionato