I Lions cadono in casa

Brutta sconfitta per i Lions, tra le nuove mura di casa, che perdono contro il Pentagono 36-66, davanti al proprio pubblico. Una partita mai iniziata da parte dei nostri ragazzi, che entrano in campo spenti e sorpresi dall’ottima partenza degli avversari. Le palle perse sono la chiava negativa della partita, che costringono i nostri a dover rincorrere per tutta la partita la squadra rivale.
Primo tempo che finisce sul 14-27 per il Pentagono sembra riaccendere i nostri Lions all’inizio del terzo quarto, rientrati dagli spogliatoi più aggressivi e decisi. Tuttavia la ripresa dura poco perché sono ancora le palle perse a mettere in difficoltà i Lions, che scivolano sul meno 20. Il morale nell’ultimo quarto cala costringendo i nostri al meno 30 e sancendo la seconda sconfitta per i Lions.
Brutta sconfitta dovuta principalmente alle assenze, che vedono l’infermeria già piena ad inizio stagione, e ad una squadra per metà nuova che sta iniziando a conoscersi adesso. I nostri ragazzi tuttavia non si abbattono e tornano in palestra ad allenarsi concentrati per la prossima partita che li vedrà affrontare, in trasferta, la Sanmaurense.
L’impegno, il lavoro e la voglia premiano sempre, e i nostri Lions sono pronti per dimostrarlo a tutti!

FORZA LIONS!!!

Ti potrebbe interessare anche...

Tempesta perfetta

I Lions perdono il derby

Corso arbitro FIP 2023

Se vuoi diventare arbitro, iscriviti!

All’ultimo respiro

Vittoria di corto muso (cit.)

Basket Rozzano: Le interviste #3

Intervista numero 3!