Mal Gestione della Partita per i Lions

Ennesima sconfitta per i Lions, che perdono 60-57 in trasferta contro la Canottieri,  storica squadra milanese, che si trova nelle posizioni alte del campionato di Promozione. La mal gestione del vantaggio ottenuto nel primo tempo (Lions addirittura sopra di 20 punti) non permettono ai nostri ragazzi di portare a casa un’importante vittoria, dal punto di vista del morale, ma soprattutto della classifica.
Nel corso del primo tempo i Lions sfruttano il brutto momento avversario, che realizza poco dal campo e perde numerose palloni, grazie anche alla difesa rozzanese. I nostri ragazzi, invece, seppur giocando in attacco in modo confusionario, grazie ad un’ottima percentuale dal campo riescono ad allungare di molto sugli avversari terminando il primo tempo sul +17. Partita che si mette nel miglior dei modi per il Rozzano che rientra in campo, nel terzo quarto, deciso a vincere la partita.
All’inizio del secondo tempo, tuttavia, la Canottieri rientra con uno spirito diverso rispetto al tempo precedente, aggredendo da subito i nostri ragazzi a tutto campo. Al contrario di ciò che era successo nel primo tempo, le parti si invertono. Nel secondo tempo infatti, gli avversari, alzano notevolmente le loro percentuali dal campo, riuscendo a recuperare l’abbondante svantaggio. I pochi rimbalzi persi sotto il proprio canestro e la conduzione confusionaria dell’attacco, mettono in gran difficoltà i Lions, che alla fine del terzo quarto sono in vantaggio di soli 4 punti. L’ultimo quarto è una vera e propria battaglia che vede le due squadre rispondersi colpo su colpo. Tuttavia, la maggior determinazione da parte della Canottieri gli permette di passare in vantaggio nell’ultimo minuto di partita. Un paio di palle perse da parte dei ragazzi, ci costringono a dover commettere più volte fallo, mandando in lunetta gli avversari, che allungano sul +3. La palla per il pareggio non viene sfruttata nel miglior dei modi dai nostri che sono costretti ad arrendersi all’ultimo.
Sconfitta che brucia per i nostri ragazzi, che sono stati in vantaggio per quasi 38 minuti, sprecando il largo vantaggio guadagnato durante tutta la partita.

FORZA RAGAZZI NON MOLLATE!

Ti potrebbe interessare anche...