IMG_01122

Un mese dopo l'inaugurazione

E’ passato circa un mese dall’inaugurazione del nostro nuovo campo da gioco, una bellissima festa arricchita dalla numerosa presenza dei bambini e ragazzi del nostro settore Minibasket e Giovanile, accompagnati dalle loro famiglie, e dalla presenza del Sindaco del comune di Rozzano che inaugurato la nuova palestra. Durante la festa hanno sfilato, davanti al numeroso pubblico, tutte le nostre squadre, partendo dai più piccoli fino alla squadra di Promozione, dando così il via alla nuova stagione sportiva.

Dopo un mese, molte delle nostre squadre hanno iniziato i loro campionati. La Prima Squadra sta lottando nel campionato di Promozione, una nuova esperienza dopo l’avvincente stagione dell’anno precedente, che ha visto i nostri Lions vincere il campionato. Anche la squadra Amatoriale degli Sharks ha iniziato il proprio cammino sportivo, che li vede affrontare numerose squadre di livello nel Campionato Amatoriale Uisp. Per quanto riguarda le nostre squadre Giovanili, anch’esse hanno incominciato i loro campionati, con l’obbiettivo di migliorare e ottenere nuovi risultati rispetto alle stagioni passate. Gli Eagles (Under 15) stanno partecipando alla prima fase del campionato Fip, mentre i nostri Tigers hanno iniziato da poco il Campionato Under 14 Uisp.

Molte sono le squadre che devono ancora esordire, in particolare le nostre squadre Minibasket (Easy Basket, Scoiattoli, Aquilotti e Esordienti) che inizieranno i loro campionati e tornei più avanti. Per molti di loro iniziare un campionato è una nuova esperienza, che speriamo possa essere il più divertente possibile. Nel frattempo, i nostri piccolissimi si tengono in forma, e pronti per iniziare, con allenamenti e amichevoli che vengono organizzate dai nostri coach ed istruttori.

Perciò, aspettando l’inizio di tutti i campionati, la Società augura a tutte le nostre squadre Senior, Giovanili e Minibasket, il buon proseguimento e l’inizio di una splendida stagione sportiva!

FORZA BASKET ROZZANO!!

Ti potrebbe interessare anche...