IMG-20171130-WA0006

Vittoria in campionato per gli Sharks

Finalmente dopo 6 partite consecutive in trasferta, gli amatori di Rozzano tornano a disputare una gara di campionato tra le mura della palestra di Via Garofani. Avversario dell’ottavo turno: Aironi Robbio. I nostri si presentano solamente in 9, con molte assenze a referto (e con l’infortunio di due giocatori durante lo svolgimento della gara), il che fa prevedere una gara difficile e da combattere senza sconti.
Non parte benissimo la formazione di casa, messa sotto da 4 triple consecutive degli avversari, riesce però a chiudere il primo quarto in ritardo di pochi punti. Coach Zhaldy, sotto consiglio del Capitano Jorma, passa alla difesa a zona che si rivela un’ottima arma per contenere i punti avversari e portarsi sulla perfetta parità al termine dei primi 20 minuti di gioco. Uno straordinario rush finale negli ultimi 24 secondi del terzo quarto vede gli squali portarsi avanti di 4 lunghezze, grazie ad un canestro di Saul (18 punti e 13 rimbalzi a fine gara), una rapida palla rubata di Vacca ed un successivo canestro di Gorla sulla sirena. Nel quarto periodo Rozzano si fa prendere un po’ dal panico, troppa fretta di voler chiudere la partita, fa si che Robbio possa tornare sotto di pochissimi punti verso la fine della gara, ma superato questo periodo di blackout, gli Sharks tornano lucidi e concludono la partita davanti sul 68-62, portandosi a casa la prima vittoria del campionato.
Vittoria fondamentale, importantissima ed arrivata grazie al contributo di tutti i quanti i giocatori scesi in palestra la scorsa sera.
Grazie SHARKS! Avanti cosi, mostrate i denti e azzannate ogni vittoria!

Ti potrebbe interessare anche...

Tempesta perfetta

I Lions perdono il derby

Corso arbitro FIP 2023

Se vuoi diventare arbitro, iscriviti!

All’ultimo respiro

Vittoria di corto muso (cit.)

Basket Rozzano: Le interviste #3

Intervista numero 3!